Mercato Avellino – Falcone, un gioiello del Lecce per Bucaro

AVELLINO – Torna in auge il nome di Luigi Falcone, esterno del Lecce classe 1992. Il giocatore brindisino può ricoprire anche il ruolo di seconda punta ed è considerato uno dei talenti emergenti del calcio italiano. Il calciatore che ha ben impressionato prima Luigi De Canio e poi Eusebio Di Francesco, piace molto alla dirigenza irpina che pressa i pugliesi per avere il ragazzo considerato attualmente migliore prospetto della formazione Primavera. Falcone che ha svolto per due anni consecutivi il ritiro pre-campionato con la prima squadra, è stato convocato in più di una occasione da Luigi Di Biagio selezionatore della nazionale Under 20. In precedenza è entrato a far parte del giro della nazionale U17 per poi essere convocato anche per la selezione U18 del CT Pasquale Salerno. Dribbling e della velocità le sue armi principali. Destro naturale è forte nel uno contro uno. Un elemento che sicuramente, potrà fare a caso dell’Avellino di Bucaro.

Notizie correlate