Paghera: “Abbiamo la gara giusta per rialzarci subito”

AVELLINO CALCIO –  Fabrizio Paghera è stato sicuramente uno dei peggiori in campo in casa biancoverde. L’ex centrocampista di Brescia e Verona, ha offerto una prova sottotono. Una prestazione incolore per il mediano, che nell’occasione della seconda rete ha commesso un errore, non da poco. Infatti, da un suo sbaglio è nato il gol di Orsolini: “Loro dopo il vantaggio hanno dimostrato di avere qualcosa in più. Dopo quell’episodio non siamo riusciti più a rialzare la testa – ha affermato – .Non dobbiamo più giocare partite come quelle di oggi. Siamo stati la brutta copia della squadra ammirata contro Spal e Frosinone”. Il calciatore arrivato nella passata stagione dal Lanciano prosegue ancora: “Non siamo ancora salvi, bisogna giocare il campionato fino alla fine. Abbiamo il Benevento e non dobbiamo sbagliare. Stiamo rincorrendo da 25 partite, qualche piccola battuta d’arresto ci può stare. Abbiamo le gare giuste per dimostrare che siamo un gruppo vero.  Bisogna ottenere al più presto possibile quella vittoria che ci consente di stare più tranquilli. Non dobbiamo avere paura di giocarci la salvezza fino alla fine. Ora abbiamo una partita che si prepara da sola. Sono convinto che la nostra gente ci darà una mano”.

Ultimi Articoli