Pugliese lascia? No raddoppia

Pugliese lascia? No raddoppia
Il silenzio è quello che domina. Silenzio dirigenziale e silenzio da parte della proprietà. Perchè al di là della inibizione di tre mesi, Massimo Pugliese non parla. Non fa appelli, programmmi, non dà spiegazioni, non illustra il futuro dell’Avellino. Aspetta. Come ha fatto sempre, anzichè cominciar…

Pugliese lascia? No raddoppia

Il silenzio è quello che domina. Silenzio dirigenziale e silenzio da parte della proprietà. Perchè al di là della inibizione di tre mesi, Massimo Pugliese non parla. Non fa appelli, programmmi, non dà spiegazioni, non illustra il futuro dell’Avellino. Aspetta. Come ha fatto sempre, anzichè cominciare a lavorare per la società e la rosa del domani. Cosa ha intenzione di fare lo sa soltanto lui. Ma le prime voce impazzano. Pugliese non venderebbe la società ma sarebbe pronto a raddoppiare. Con suo fratello Salvatore come presidente e Nicola Dionisio (che però ha smentito) come diesse, visto il fresco divorzio con la Cavese. Altre voci portano a Maglione presidente ed Enzo De Vito direttore sportivo. Che succederà? Lo scopriremo solo vivendo, mai frase di Battisti fu più saggia.

Notizie correlate