Pugliese: risolvo le comproprietà e vendo

Pugliese: risolvo le comproprietà e vendo
Un piccolo atto, importante che però segna davvero la fine. Massimo Pugliese risolverà le comproprietà dei suoi giocatori, e venderà pezzi pregiati. Il tutto per fare cassa e cedere la società. “In seguito alla richiesta – spiega Pugliese nel comunicato – del Sindaco di Avellino Giuseppe Galasso ed,…

Pugliese: risolvo le comproprietà e vendo

Un piccolo atto, importante che però segna davvero la fine. Massimo Pugliese risolverà le comproprietà dei suoi giocatori, e venderà pezzi pregiati. Il tutto per fare cassa e cedere la società. “In seguito alla richiesta – spiega Pugliese nel comunicato – del Sindaco di Avellino Giuseppe Galasso ed, in particolare, dell’assessore Salvatore Biazzo, la proprietà dell’U.S. Avellino ha dato la propria disponibilità, come ultimo atto, a formalizzare la richiesta di iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro con il contestuale versamento della relativa tassa, questo solo al fine di favorire eventuali subentri alla guida dell’U.S. Avellino e di dare maggior tempo ad eventuali acquirenti (il termine ultimo imposto dai regolamenti, anche se a rischio penalizzazione, è comunque l’11 luglio 2009). Sempre al fine di favorire eventuali subentri alla guida dell’U.S. Avellino, nella giornata di domani, l’U.S. Avellino cercherà di perfezionare le cessioni delle comproprietà riguardanti i calciatori Nicola Ciotola, Desmond Kouassi N’Ze e Alessio Sestu, oltre ad avviare le trattative relative alle cessioni di calciatori come Alessandro Pellicori, Vincenzo Pepe ed altri. Tali operazioni di mercato potranno creare un importante attivo per l’U.S. Avellino, così come un consistente apporto finanziario potrà derivare da un procedimento arbitrale del quale a breve sarà depositato il lodo. Il tutto dovrebbe certamente favorire eventuali subentri alla guida dell’U.S. Avellino evitando, così, la mancata partecipazione al prossimo campionato di Lega Pro. Infine, si precisa, che nessun imprenditore è stato mai contattato, relativamente alla questione U.S. Avellino, dall’amministratore unico Massimo Pugliese”.

Notizie correlate