Rimborso abbonamento dall’U.S. Avellino 1912: ecco le modalità da seguire

Non c’è bisogno di ricorrere ad azione legale: quanti hanno sottoscritto l’abbonamento per le gare dell’U.S. Avellino 1912 poi estromessa dal campionato di serie B, potranno ottenere il rimborso delle somme pagate.

Alcuni studi legali s’erano già attivati per fare ottenere la restituzione dei soldi ai clienti, aggiungendo ovviamente la propria parcella.

E’ arrivata la schiarita sul rimborso degli abbonamenti da parte dell’U.S. Avellino 1912 che ha emesso il seguente comunicato pubblicato sul sito ufficiale:

I sottoscrittori potranno consegnare, presso la biglietteria dello stadio Partenio-Lombardi, a partire dal 27-8-2018 fino al 7-9-2018 compreso, tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30 il modulo appositamente predisposto, compilato in ogni sua parte, unitamente all’originale della ricevuta di pagamento ed alla fotocopia di un documento d’identità del richiedente“.

Si precisa – prosegue il comunicato – che il rimborso potrà avvenire esclusivamente a mezzo di bonifico bancario e, perciò, non potranno essere accettati i moduli che risulteranno privi dell’indicazione del Codice IBAN. In mancanza di un codice IBAN proprio il richiedente potrà indicare il Codice IBAN di altra persona della quale dovranno essere precisati i dati anagrafici completi e consegnata copia di un documento di riconoscimento in corso di validità“.

Infine: “La società, all’esito delle verifiche delle domande, provvederà ai rimborsi tenendo conto esclusivamente dell’ordine di presentazione delle richieste. Il modulo di richiesta potrà essere ritirato in biglietteria oppure è possibile scaricarlo cliccando qui”:

Modulo richiesta rimborso

Notizie correlate