Scaia: “Contro il Novara Bidaoui ci sarà. Novellino? Ha grande voglia. E’ molto legato alla piazza…”

Alessandro Scaia preparatore atletico dell’Avellino è intervenuto ai microfoni di Sportchannel214. Ha parlato del momento dei lupi e della sconfitta subita in casa del Venezia: “Sinceramente c’è da dire che è stata una partita brutta. Bisogna rimborcarsi le maniche e analizzare dove sono stati fatti degli errori e ripartire. Nel primo tempo non ci siamo proprio stati in campo. Contro il Cesena la settimana prima, avevamo,  dominato in lungo in largo. La differenza di prestazione inspiegabile per noi. C’è stato un confronto con il mister che come sempre è chiaro e diretto. Lui dice le cose giuste. La chiave giusta la trova sempre lui”. I cambi dal sintetico al naturale? “Non penso che aiuti. A novembre abbiamo alzato il livello del lavoro”.  Su Taccone afferma: “E’ un ottimo presidente non ci fa mancare nulla”. In merito agli infortunati: “Bidaoui avverte ancora un pò di dolore al piede, contimamo di recuperarlo per il Novara, così come Moretti. Migliorini ha un ginocchio che va gestito. Castaldo? Lo rivedremo in campo probabilmente contro il Bari. Cabezas? Nel momento in cui daranno l’ok lo avremo a disposizione, ma il ragazzo non è rotto”. Un pensiero su Novellino: “Lui ha grande voglia, le sue emozioni ad Avellino vengono amplificate è legato in modo particolare alla piazza”

Notizie correlate