Serie B, Premio Maestrelli a Mauro Balata

I rappresentanti della federazione cinese Che Yun e Qiao dai Hu, l’organizzatore del premio Maestrelli e della Lazio Cup Massimo Halasz e i rappresentanti dell’associazione Zhongy Wenti Alice Yang e Michele Bezzi hanno consegnato oggi il premio Maurizio Maestrelli al presidente della Lega B Mauro Balata.

Il riconoscimento viene dato ogni anno a tredici personalità del calcio che si sono distinte non solo per i risultati ottenuti, ma soprattutto per fair play e correttezza. La giuria del premio, presieduta da Massimo Maestrelli, è composta da Jacopo Volpi (vice direttore vicario di Rai Sport), Fabrizio Casinelli (direttore Radio Corriere Tv), Mirko Graziano (Gazzetta dello Sport), Sandro Bocchio (Tutto sport), Piercarlo Presutti (Capo redazione sportiva Ansa), Antonio Barillà (Corriere dello Sport), Massimo Halasz (Rai), Fabio Massimo Splendore (Corriere dello Sport),Massimo Tecca (Sky), Francesco Verderami (Corriere della Sera), Giuseppe Materazzi (Allenatore).

Durante la premiazione vengono presentate le squadre partecipanti al torneo internazionale per Allievi Lazio Cup di cui la B Italia è vincitrice dell’ultima edizione.

Il premio, disegnato da Monia Maestrelli con la consulenza di Massimo Maestrelli, è un’artistica scultura che raffigura la dea alata della vittoria (Nike) che stringe tra le mani un pallone di cuoio, quelli marroni “vecchia maniera”.

I premiati di questa edizione sono: Mauro Balata (presidente Lega B), Marco Giampaolo (allenatore Sampdoria), Piero Ausilio (direttore sportivo Inter), Cai Yong (vicepresidente Federazione Cina), Nicolò Barella (Cagliari), Cosimo Sibilia (presidente LND), Simone Verdi (Bologna), Mauro Baldissoni (direttore generale Roma), Massimo Bava (responsabile Settore giovanile Torino), Xavier Jacobelli (direttore Tuttosport), Emiliano Bigica (allenatore primavera Fiorentina), Marko Naletilic (agente FIFA), Maurizio Stirpe (presidente Frosinone).

Ultimi Articoli