Tardini tra festa e commozione. Lucarelli alza il trofeo della Lega B poi dà l’addio al calcio

Serata di festa al Tardini di Parma ma anche di addii e commozione. Davanti a 7mila tifosi capitan Lucarelli ha alzato al cielo il trofeo per la seconda classificata del campionato Serie B ConTe.it. riconoscimento ricevuto dalle mani del direttore generale della Lega B Paolo Bedin.

Subito dopo il capitano del Parma ha detto il suo addio al calcio: ‘Non sono uno da compromessi, ho dato tutto e voglio lasciare all’apice’. Rimarrà nella storia come il capitano della rinascita, del triplo salto e come recordman di presenze in maglia giallobù (333).

Notizie correlate