Trapani-Avellino, formazioni ed ultimissime

Trapani-Avellino, formazioni ed ultimissime

Si preannuncia uno stadio “Provinciale” stracolmo domani pomeriggio a Trapani. L’ambiente granata sogna il ritorno nel professionismo che manca da dieci anni. Il tecnico Boscaglia non rischierà il difensore Alessio Alletto che dovrebbe partecipare eventualmente ai play-off, dopo aver saltato le ultime due trasferte a Messina e a Sapri. Rispetto alla formazione che domenica scorsa ha sconfitto i peloritani potrebbe essere una la modifica che apporterà l’allenatore. L’unica novità potrebbe riguardare l’impiego di Montalbano per Prestano. Gancitano, invece, è in vantaggio su Di Peri nel consueto 4-4-2 di partenza.
AVELLINO – E’ già arrivato a Trapani nel primo pomeriggio odierno l’Avellino privo di sette pedine per la sfida di domani. A De Simone e Sarno, infatti, si sono aggiunti Giordani (squalificato), Serao, Biancone, D’Isanto e Caso. Il tecnico Marra potrebbe far giocare dall’inizio Licciardi al posto di Viscido. Il giovane centrocampista calabrese affiancherebbe D’Angelo, con Rega a destra e Claudio Esposito a sinistra. In avanti Romano al fianco di Majella, mentre confermato la consueta linea difensiva a difesa di Apuzzo. Sarà spedito, invece, in tribuna Lonardo presente tra i 19 convocati. Previsti almeno 200 tifosi biancoverdi al seguito della squadra.

Così in campo, stadio “Provinciale”, ore 15:
TRAPANI (4-4-2): Dolenti; Lo Bue, Colletto, Filippi, Daì; Montalbano, Gancitano, Grillo, Coco; Perrone, Lupo. A disp.: Marziani, Alletto M., Di Peri, Di Gaetano, Cutaia, Basile, Prestano. All.: Boscaglia.
AVELLINO (4-4-2): Apuzzo; Meola, Puleo, Patti, Esposito M.; Rega, Licciardi, D’Angelo, Esposito C.; Romano, Majella. A disp.: De Martino, De Angelis, Moscarino, Esposito E., Viscido, Fanelli, Tarquini.
ARBITRO: Lanza di Nichelino.
Guardalinee: Russo e Bottini.

Notizie correlate