Trattativa societaria Avellino, Gravina: “La prossima settimana sarà decisiva”

Ha incontrato la famiglia Taccone e il diesse dell’Avellino Enzo De Vito presso l’Hotel De La Ville, nella giornata di ieri. Il proprietario della Italpol Vigilanza, Alex Gravina ha fatto il punto della situazione sulla trattativa per l’acquisizione del pacchetto di maggioranza dell’U.S. Avellino ai microfoni di OttoChannel: “E’ la seconda volta che vengo ad Avellino e le mie impressioni sono molto buone ma c’è ancora tanto da lavorare.

Sono venuto a vedere da vicino il materiale umano che lavora per l’Avellino Calcio. Siamo soddisfatti di come procede la trattativa e credo che la prossima settimana possa essere decisiva per chiuderla o meno.

Di ostacoli non ce ne sono, abbiamo visionato quasi tutte le carte ormai. Il primo obiettivo è la salvezza dell’Avellino e lavorare. Il mister, a mio avviso, ha un organico nettamente superiore alle altre squadre che lottano per la salvezza. La Serie B è importante pure per noi, è un panorama importante. 

Poi ancora sull’immediato futuro: “Le quote che vogliamo sono sempre tra l’80 e il 90%, in ogni caso la maggioranza delle quote sarà in mano alla Italpol. Per ciò che concerne l’organigramma futuro ora non posso rispondere, voglio vedere all’opera chi lavora per l’Avellino”.