Calcio Avellino, ottava vittoria di fila: ora è a due punti dalla capolista Lanusei

Ottava vittoria di fila per il calcio Avellino che vince anche sul campo della Lupa Roma e, con la coincidente sconfitta della capolista Lanusei sul campo del Trastevere, ora è a solo due punti dalla vetta. Mancano due partite al termine del campionato e il risicato vantaggio della formazione sarda può essere senz’altro annullato, attraverso altre due vittorie, aspettando un nuovo passo falso del Lanusei.

Non è eslcuso che si possa giungere a uno spareggio.

La partita vinta in terra laziale è stata dominata dalla formazione avellinese, andata subito in vantaggio di due reti, incassando la solita rete da parte degli avversari, ormai una consolidata abitudine, in modo da fare divertire di più il pubblico, assistendo a un gol in più.

Lupa Roma-Avellino 1-2

Marcatori: 14′ pt Morero, 20′ pt Da Dalt, 46′ pt Alonzi.

Lupa Roma (4-3-1-2): Reali, Perocchi, Cacciotti, Giorgi, Negro; Di Giovanni (38′ st Tomaselli), Mastrantonio (36′ st Rebecchini), Ansini; Pompili (28′ st Squerzanti); Alonzi, Mastromattei.

A disp.: Signorelli, Cucciari, Di Franco, Rossetti, Ceraolo, Olivetti. All.: Amelia.

Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Morero, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Matute, Di Paolantonio (8′ st Gerbaudo), Da Dalt (19′ st Ciotola); Sforzini (12′ st Mentana), De Vena (37′ st Buono).

A disp.: Pizzella, Omohonria, Dondoni, Pepe, Capitanio. All.: Bucaro.

Arbitro:  Monaco di Termoli.

Note: spettaori 650, ammonito Alonzi. Angoli 4-0 per il calcio Avellino, recuperi 1′ pt e 5′ st.