Mercato dilettanti- Un under per il Cervinara, Silano lascia il Lions Mons Militum

Nuovo arrivo in casa Audax Cervinara. I caudini hanno ufficializzato Armando De Falco, terzino sinistro, classe 2001. Il giovane De Falco arriva in biancoazzurro dall’Afragolese, compagine che milita nel girone A di Eccellenza. Nella scorsa stagione ha vinto il campionato di Promozione tra le fila della Scafatese. E’ il secondo acquisto, per il club che sta provando a conquistare la D, dopo quello di Fabio Da Silva, arrivato dal Brindisi.

PROMOZIONE –  Gerardo Silano non è più il tecnico del Lions Mons Militum, l‘allenatore ha rassegnato le dimissioni in seguito al ko contro l’Ariano: Atto di responsabilità nei confronti della squadra che ringrazio per l’impegno profuso – sottolinea il mister – dello Staff, nonché della Società a cui rivolgo i miei ringraziamenti per avermi dato la possibilità di confrontarmi in questa categoria e per avermi fatto vivere un’esperienza formativa, sia sotto l’aspetto professionale che umano”.

Per la sua sostituzione circola il nome di Pasquale Ferraro ex Cervinara e Grotta.

Il Gesualdo ha salutato Salvatore Fruggiero (ex San Martino) e accoglie Mirko Tammaro, con cui la trattativa era in piedi da diverso tempo.  Nel frattempo la dirigenza ed il tecnico Pugliese stanno cercando una punta per rinforzare l’organico.

SECONDA CATEGORIA- Diverse operazioni di mercato per l’Altavilla di mister Gherno Giannasca. Arrivano alla corte dei gialloverdi: Gilberto Guerriero (attaccante classe 1993) e Mario Scandone (centrocampista classe 1997) provenienti dalla Lupo Fidelis, Luca Spiniello (difensore classe 1993) prelevato dall’Abellinum, Luca Cavaliere (esterno classe 1997) dall’ Fc Avellino, Claudio Iuliano (difensore classe 2001), Luca Amodeo (centrocampista classe 2001) e Daniele Forte (centrocampista classe 2001) trasferitisi dall’Hellas Altavilla.

Dopo 48 ore di mercato sono già diverse le operazioni concluse nei campioanti dilettantistici regionali. Le formazioni irpine non vogliono farsi trovare impreparate.