Cusin: “Ad Avellino un anno fantastico. La nuova Sidigas? Squadra forte”

Mi legano ad Avellino i ricordi di un anno bellissimo in cui l’unico rammarico è stato l’eliminazione in semifinale quando avevo la speranza di andare più avanti – ha affermato l’ex biancoverde Marco Cusin – .Ma sul piano personale posso solo ringraziare il pubblico di Avellino e il Presidente De Cesare, una persona speciale che non ci ha fatto mancare nulla per tutta la stagione. A me è dispiaciuto non esserci per infortunio in Coppa Italia e nella fase decisiva di Champions League ma gli infortuni purtroppo fanno parte del gioco”. Parole al miele per i biancoverdi: “Avellino ha giocatori forti, è una squadra che sa correre il campo e solida sui fondamentali. Sarà necessario per noi difendere forte e muovere la palla in attacco”.

 

Notizie correlate