D’Angelo torna all’Avellino? Possibile, secondo il presidente della Casertana

Angelo D’Angelo può tornare all’Avellino? Sì, secondo il presidente della Casertana, Giuseppe D’Agostino. 

Il patron della società in cui milita il centrocampista cilentano, nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore Ciro Ginestra e del nuovo responsabile dell’area tecnica Salvatore Violante, non ha nascosto un una buona dose di malumore per il comportamento di D’Angelo che, a gennaio scorso, provò a tornare in Irpinia salvo poi restare nella città della Reggia resosi conto del rifiuto della dirigenza biancoverde.

Lo ha ricordato uno dei giornalisti presenti in conferenza stampa, dopo aver criticato il calciatore per l’espulsione rimediata nel derby contro la Juve Stabia per un fallo inutile a centrocampo.

“Perché non se ne torna ad Avellino?” ha detto il giornalista. Pronta la risposta del presidente D’Agostino, in dialetto casertano: “Chi vi dice che non se ne torna ad Avellino?”.

In basso il video della “scena incriminata”.