Guadalupi: “Abbiamo ancora una chance, ma ci vorrà una prova diversa

Dino Guadalupi è amareggiato al termine di gara 1 dei play-off contro l’Olimpia Ravenna. Il coach dell’Acca Montella non è soddisfatto della prestazione offerta dalle proprie ragazze:“Queste partite si giocano con una grande difesa. Bisogna essere impeccabili. Ci voleva maggiore aggressività. Ravenna sotto questo aspetto è stata di molto superiore alle mie ragazze. Non voglio pensare che il nostro valore è quello di questa gara – ha affermato al microfono di Sportchannel214 – .Conosco la forza delle mie ragazze, ma per vincere ci vuole una prova diversa.  Ci siamo sacrificati poco e abbiamo subito tanto sotto l’aspetto mentale. Non è questa l’Acca che io voglio.  In qeuste gare va dato il massimo, se si vuole portare a casa l’intera posta in palio. Bisogna dare tutto. Stanchezza? “Assolutamente. Non deve essere un alibi. Loro hanno giocato più gare di noi. Abbiamo avuto il tempo di riposare e di recuperare. Non abbiamo giocato sempre da squadra. Ora abbiamo l’ultima chance e non possiamo assolutamente fallirla”.

Ultimi Articoli