Il PalaDelMauro fa acqua da tutte le parti: la Scandone non può giocare

Rinviata a data da destinarsi la partita tra Scandone e Adriatica Industriale Corato.

L’acqua piovana ha reso impraticabile il parquet e gli arbitri Giunta e Cattani hanno stabilito che la partita non poteva essere giocata.

Gli ospiti, che avevano chiesto la vittoria 0-20 per la responsabilità della Scandone, dovranno invece accontentarsi solo del rimborso delle spese di trasferta.

Il nubifragio che ha colpito l’Irpinia ha messo a nudo anche le carenze della struttura sportiva.

Il palazzetto dello sport fa acqua da tutte le parti e questo rende ancora più difficile la situazione della squadra di Basket che, dopo l’abbandono da parte della Sidigas, vive momenti di grave difficoltà accentuati adesso anche dalla situazione del campo di gioco.

Eppure il palazzetto di Avellino ha ospitato le gare di basket per le Universiadi e i contributi ottenuti per il restyling dell’impianto sono stati notevoli.

Come mai non si è provveduto a sistemare adeguatamente il palaDelMauro?

Chi ha eseguito e soprattutto “seguito” i lavori?

 

Ultimi Articoli