Le grandi manovre per la Serie C: il Modena acquista il titolo sportivo del Carpi

Quando mancano otto giornate al termine del campionato di Serie D, si iniziano a fare i conti sulle squadre che saranno promosse direttamente in Serie C e su chi potrà concorrere all’ammissione in terza serie passando dalla “porta di servizio”.

Tra le big, Bari e Cesena attendono solo l’aritmetica certezza della promozione, mentre l’Avellino e il Modena potrebbero avere bisogno degli spareggi per accedere al piano superiore.

In Emilia sono certi che in ogni caso il Modena giocherà in Serie C il prossimo anno. Come? Acquisendo il titolo sportivo del Carpi, secondo quanto riferisce il sito modenese La Pressa.it.

Il Modena attualmente è a tre punti dalla capolista Pergolettese, guidata dall’ex biancoverde Matteo Contini. Il Carpi, invece, è desolatamente ultimo in Serie B, con pochi spettatori presenti allo stadio e un interesse da sempre inferiore rispetto a quello che naviga attorno al Modena.

Secondo le indiscrezioni sarebbe stato stipulato un patto tra le due società per il trasferimento del titolo sportivo dal Carpi, probabilmente retrocesso in Serie C, e il Modena, nel caso in cui i canarini non dovessero riuscire a vincere il campionato di Serie D, categoria che il Carpi andrebbe a disputare la prossima stagione.