Novellino suona la carica: “A Brescia con coraggio e fame…”

Walter Novellino è sereno in vista della gara contro il Brescia. Il tecnico dei biancoverdi è chiaro alla vigilia del match: “Sappiamo che affrontiamo una gara difficile e importante. E’ tornato Boscaglia un amico a cui faccio i complimenti, gli auguro fortuna dopo di noi. Al di la di questo,credo che siamo pronti”.
Un altro campionato e le prospettive: ” Questo è un gruppo importante. La squadra ha ricominciato a fare un lavoro specifico. Dobbiamo trovare solo un poco di continuità e attenzione in più. Non dimentichiamo che siamo una squadra giovane. L’esperienza del girone di andata deve servire a migliorare. Conosco De Riso è un giocatore importante. Non voglio i nomi, voglio gente che ha fame e che vuole arrivare. Sono molto fiducioso. Sono certo che arriveranno degli elementi importanti”.
Duello tra Castaldo e Caracciolo: “Mi aspetto una grande prova da grande di Gigi e di tutti gli anziani del gruppo. E’ un giocatore che ci può dare una mano a livello di crescita. Bisogna saperlo ascoltare con intelligenza. La squadra è vogliosa. Sono consapevole che andiamo in un campo difficile. Al Rigamonti possiamo sfruttare le nostre qualità”.
Su Cabezas: “Vorrei farvi capire la buona fede della mia società c’è. Bryan era qua. Si stanno muovendo anche su altre situazioni. Ma ora pensiamo a questa gara che è molto importante”.
In merito a Gavazzi: “Per noi è un acquisto di spessore. Sta migliorando. E’ un giocatore che piace tanto. La sua qualità ci serve. Ha bisogno di riprendere confidenza con il pallone”.
Ngawa centrale: “Abbiamo delle soluzioni. E’ un giocatore che può agire in ogni ruolo…”

Notizie correlate