Primi guai per Ghirelli e la Lega Pro: deferita la “virtuosa” Paganese

Primi problemi per la Lega Pro e il suo presidente Francesco Ghirelli.

La Paganese, società ritenuta virtuosa e quindi riammessa in Serie C dopo la retrocessione subita attraverso i playoff della scorsa stagione, è stata deferita dalla Procura Federale e rischia una penalizzazione in classifica.

Ecco il motivo.

La Paganese è stata segnalata al TFN per aver versato le ritenute Irpef per il periodo novembre 2018 – marzo 2019 e i contributi Inps per il periodo novembre 2018 – aprile 2019 riguardanti gli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo, impiegando in compensazione un credito d’imposta asseritamente maturato.

Credito di imposta non spettante come risulta dall’atto di recupero emesso dall’Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale di Salerno – Ufficio Controlli, senza che si sia provveduto ad alcuna forma di ravvedimento.

 

Ultimi Articoli