Scandone, altri due lodi bloccano il mercato: stop alla trattativa per un play

Ci sono altri due lodi da risolvere, per un totale di circa 20mila euro da versare al procuratore Luigi Bergamaschi (già creditore di 24mila euro ricevuti dalla coppia Santoli-Festa) e all’ex cestista biancoverde Stefano Spizzichini.

Lodi diventati esecutivi e che, quindi, bloccano nuovamente il mercato in entrata della Scandone Avellino, reduce dalla prima vittoria nel campionato di Serie B, contro la Stella Azzurra Roma. Come da accordi, sarà la Sidigas a dover risolvere il problema, in tempi rapidi.

Anche perché è temporaneamente saltato l’accordo con il play italo-estone Hugo Erkmaan, che Gianluca De Gennaro vorrebbe per rinforzare il roster a sua disposizione.

Ultimi Articoli