Scherma, Interregionali a Baronissi: tre podi per gli allievi della Rajputs Avellino

Lo scorso fine settimana, al PalaIrno di Baronissi si sono tenute le gare interregionali di sciabola, spada e fioretto, che ha visto la partecipazione di 508 atleti provenienti da tutto il Sud Italia.

Domenica, i Rajputs, squadra di scherma di Avellino ha conquistato tre podi, presentando in pedana 5 atleti nella specialità fioretto, di cui 4 nella categoria giovanissimi e una nella categoria donne.

La giovanissima Giulia Festa, dopo un girone impeccabile, ha superato in semifinale l’avversaria del club di Reggio Calabria. In finale ha portato a casa un’ottima medaglia d’argento, cedendo con onore all’atleta del Club Scherma Salerno.

Non è stata da meno Alessia Peluso che, con freddezza e determinazione, si è arresa soltanto alla vincitrice della gara, terminando all’ottavo posto.

Nella categoria giovanissimi Adrian Festa ha dimostrato tutta la sua grinta arrendendosi soltanto in semifinale, arrivando comunque sul podio con una medaglia di bronzo al collo. Coinvolgente e di grande qualità anche le performance di Federica Peluso, nella categoria donne e di Niccolò Ferrara.

Grande soddisfazione per il maestro Ramesh Rajput, che ha sempre creduto nelle capacità dei suoi allievi, attesi dalla fase nazionale a La Spezia e dalla finale del campionato in programma a Riccione.

Ultimi Articoli